ISTRUZIONI DI SICUREZZA

Tieni presente di rispettare e rispettare le normative vigenti per questo tipo di lavoro. Assicurarsi di scollegare la tensione elettrica prima di eseguire qualsiasi tipo di operazione sul motore da installare.

I motori elettrici possono essere pesanti e avere spigoli vivi, assicurarsi di prendere le dovute precauzioni in modo che non si verifichino intrappolamenti degli arti durante il processo di installazione e messa in servizio.

I motori elettrici sono considerati per uso professionale e devono essere installati da personale qualificato per questo tipo di lavoro.

INSTALLAZIONE E COLLEGAMENTO ELETTRICO

Tutti i motori elettrici devono essere installati nel rispetto delle normative vigenti presso il luogo di installazione degli stessi; assicurarsi che la sezione dei cavi sia in linea con la potenza del motore e le condizioni del sito di installazione. Una sezione di cavi scadenti può causare gravi danni e persino incendi ad essa.

Utilizzare sempre i terminali di collegamento per collegare i cavi ai terminali del motore e stringere saldamente i dadi di connessione. Una connessione allentata causerebbe un grave guasto al motore e un rischio di incendio.

Assicurati sempre che la guarnizione isolante della morsettiera sia ben posizionata nel tuo alloggio per garantire il grado di tenuta.

Ogni motore elettrico deve essere protetto da cortocircuiti e consumi eccessivi dovuti a sovraccarichi che possono verificarsi; la protezione deve essere fornita mediante relè termici o protezioni motore. Assicurarsi della presenza e dell'operabilità dello stesso nell'impianto elettrico che alimenta il motore, nonché della sua corretta regolazione. Regolarli in base all'intensità dei consumi del motore che si riflette nella scheda caratteristica dello stesso.

Nota: gli automatici magnetotermici sono elementi protettivi adatti per proteggere la linea elettrica al motore, ma non per proteggere il motore da sovraccarichi. Se nell'installazione elettrica del motore è prevista solo una protezione magnetotermica, potrebbero verificarsi sovraccarichi nel motore e causare gravi guasti nell'avvolgimento dello stesso (motore bruciato); questo guasto non è coperto dalla garanzia del motore.

Assicurarsi che l'installazione elettrica del motore sia eseguita in conformità con la legislazione in vigore nel sito di installazione.

Verificare che il senso di rotazione sia corretto per l'applicazione.

Assicurarsi che le caratteristiche elettriche del motore corrispondano a quelle dell'impianto elettrico a cui sarà collegato. Se questi non corrispondono, astenersi dal collegarlo.

Una volta collegato eseguire una verifica dei consumi del motore; con un amperometro verificare che il consumo in carico non superi quello che appare riflesso sul foglio delle caratteristiche del motore e nel caso di motori trifase che i consumi siano uguali per ciascuna delle fasi.

Se il motore è monofase ed è dotato di protezione termica nella morsettiera dello stesso, effettuare il suo collegamento attraverso questo elemento di protezione. L'uso di questo elemento protettivo non implica la possibilità di fare a meno della protezione da sovraccarico del motore nel circuito di potenza.

INSTALLAZIONE MECCANICA

Quando si fissa il motore, assicurarsi di stringere saldamente le viti e che tutte le viti di fissaggio siano installate. La superficie su cui il motore deve essere seduto deve essere sufficientemente piana da garantire il corretto fissaggio del motore; se non fosse abbastanza piatto, potrebbero verificarsi vibrazioni che potrebbero persino deteriorare le gambe o la flangia del motore.

Allineare rigorosamente il motore al carico e se non è possibile garantire l'allineamento del motore con il carico, installare un accoppiamento elastico tra il motore e l'alloggiamento. In caso contrario, potrebbe verificarsi un deterioramento del motore e dei cuscinetti di carico.

Garantire spazio sufficiente intorno al motore per garantire un corretto raffreddamento del motore; assicurarsi che la presa d'aria alla ventola del motore non sia ostruita.

Verificare che non vi siano vibrazioni nel carico che potrebbero influire sul motore.

CONDIZIONI DI GARANZIA

Condizioni aggiuntive alle clausole di garanzia generale.

  • La garanzia copre eventuali difetti di fabbricazione del motore per 1 anno dalla data della fattura e sarà fornita dal produttore del motore.
  • La garanzia non copre i problemi causati da sovraccarichi dovuti alla mancanza o alla scarsa regolazione della protezione termica del motore (avvolgimento bruciato).
  • La garanzia non copre i problemi dovuti a problemi derivanti da un disallineamento del motore con il carico.
  • La garanzia non copre i costi derivanti dallo spegnimento del motore nonché i danni che potrebbe causare.
  • Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
    Prodotto aggiunto alla comparazione.